lunedì 6 febbraio 2012

ALTRI COLORI … ANTICHI

Anno nuovo, e , un po’ in ritardo, restyling del blog, ci voleva, tutto muta si sa, è sano e naturale... la sostanza non cambia comunque, anzi cerco di snellire da un lato, e arricchire dall’altro, ma no so se ci riuscirò…

Al di là di questo, come ripromesso, stranamente questa volta ho mantenuto un proposito e continuato a fare campioni di tinte con i licheni. Incredibilmente ieri sera in un momento di impeto metodico ho radunato tutte le 10 matassine tinte e le ho etichettate con  il rispettivo lichene e bagno usato!

Quindi ecco prima le 5 fatte con l’Oakmoss, dall’alto verso il basso:

  1. estratto in ammoniaca x 1 mese + bagno con una spruzzata di aceto
  2. estratto in ammoniaca x 1 mese
  3. estratto in alcol x 1 mese
  4. bagno al naturale per 2 ore da solo + 2 ore con la lana
  5. bagno al naturale per 2 ore da solo + 2 ore con la lana con 2 cucchiaini di Carbonato di sodio
VLUU L100, M100  / Samsung L100, M100

Qui in dettaglio i rosa antichi e i gialli intensi – sono più forti di quanto la foto riesca a rendere!

VLUU L100, M100  / Samsung L100, M100

E qui le 5 matassine fatte con l’Old Man’s Beard:

  1. estratto in ammoniaca x 1 mese + bagno con una spruzzata di aceto
  2. estratto in ammoniaca x 1 mese
  3. estratto in alcol x 1 mese
  4. bagno al naturale per 2 ore da solo + 2 ore con la lana
  5. bagno al naturale per 2 ore da solo + 2 ore con la lana con 2 cucchiaini di Carbonato di sodio

VLUU L100, M100  / Samsung L100, M100VLUU L100, M100  / Samsung L100, M100

Questi colori sono più caldi e terrosi, il marrone e l’arancio sono stupendi davvero.

Tra l’altro in effetti i secondi bagni non hanno perso minimamente il potere tintorio, altra considerazione da ricordare…

Ora mi resta da provare l’aggiunta di sale di Ferro per capire se si arriva al verde in qualche forma…Poi considerato che ho già 10 matasse da 50m l’una, mi ci potrà uscire un lavoretto a tasselli niente male…

4 commenti:

Artemisia ha detto...

io li ADORO i tuoi colori coi licheni.. prima o poi, lo sai già,. arriverò con una richiestina!!!^^
un abbraccio di freddo e di neve..
Artemisia

Stefania ha detto...

anche io!!!
Mi sa che finalmente ho trovato il colore adatto a fare uno scialle tutto per me.. e sarebbe anche l'ora...
Grazie!

Antonella Guidi ha detto...

Che meraviglia questi colori e che meraviglia i tuoi lavori! Fai delle lane meravigliose, con dei colori che posso solo immaginare come rendano dal vivo. Decenni fa la mia famiglia coltivava e tesseva la canapa, e ogni tanto qualche racconto sulla lavorazione salta fuori, la raccolta, la preparazione, la filatura, la tessitura... Purtroppo molta attrezzatura è stata bruciata quando questo tipo di coltivazione non è più stato conveniente... Telai, filarini, si è salvato giusto un piccolo arcolaio. Penso sempre che il passaggio dalla materia grezza al prodotto finito sia una soddisfazione senza pari. Complimenti!
Antonella

Stefania ha detto...

ciao Antonella, non mi dire che è tutto andato perso, non ve ne occupate proprio +??
Hai ragione lavorare dalla materia grezza è meraviglioso, grazie!

INFO DI SERVIZIO:

PER IL MOMENTO NON STO METTENDO IN VENDITA SU ETSY I FILATI TINTI CON PIGMENTI NATURALI, LI RISERVO PER I PROBABILI MERCATINI D'AUTUNNO, MA SE A QUALCUNO INTERESSANO SCRIVETEMI!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

I MIEI FAVORITI SU FLICKR

VISITATORI PASSATI FINORA DA QUI:

counter to blogspot