venerdì 1 febbraio 2013

MAGLIA AL CINEMA

Questo blog di certo non segue particolarmente le mode e racconta poco di quanto non riguardi maglia, lana e similia.

Questo post però è un po’ più di costume perchè da quando al cinema ho visto Cloud Atlas giorni fa, continuo a pensare di scriverne qui. Forse chi l’ha visto ed è appassionato di knitting l’avrà notato –spererei !! – ma una delle storie che si intrecciano che sembra davvero una celebrazione ai lavori a maglia un po’ alternativi.

Il popolo dei Valligeri, che abita un’isola rigogliosa del futuro porta mantelli e costumi lavorati a maglia e uncinetto che sono secondo me mozzafiato, per i colori, le lavorazioni un po’ randagie ….

la_ca_1024_cloud_atlas

 

Cloud Atlas 1

 

cloud-atlas-sciamani-del-futuro

Allora al di là del fatto che il film mi è piaciuto da matti, mi  sono volate tutte le due ore e passa e mi ha ricordato pensieri che a volte presi dal quotidiano perdo di vista… bellissima fotografia, storia geniale anche se non ho letto il libro e non ho termine di paragone, citazioni non scontate… a parte tutto questo, mi sono bevuta con gli occhi tutti i costumi davvero !

6 commenti:

Antonella Guidi ha detto...

Completamente daccordo, mi ero accorta dei costumi della popolazione del futuro decadente, ma il film in sè mi ha fortemente distratto per quanto mi ha coinvolto. In certo senso mi ha fatto pensare che la bellezza non era andata completamente perduta. Vabbè, volevo solo dirti che non sei sola XD
Altro film che ai tempi pensai "quanta maglia!" fu "La bussola d'oro, ma l'ho visto tanto tempo fa quindi potrei ricordare male.
A presto!
Antonella

Knitandgo ha detto...

Sono curiosa di vedere questo film...poi visto che c'è anche "roba lanosa" non potrò perdermelo:)Grazie per la segnalazione

Stefania ha detto...

Grazie ...per fortuna siamo ancora in tanti ad amare certi aspetti della vita.
Anch'io ricordo il maglione spesso e colorato della protagonista della Bussola d'oro :-D

allora rilancio anche se banale con il costume di Gandalf fatto con lana di agnelli gotland ...il tessuto costa 2occhi ma se fa fare magie...

Antonella Guidi ha detto...

Perchè banale?
M< sopratutto: Gandalf il Grigio o Gandalf il Bianco? E se Grigio: da "Lo Hobbit" o da "Il signore degli anelli"?
Ahah, scusa sono fuori di testa XD
A presto!
Antonella

Stefania ha detto...

Ah già!
la lana che dicevo è grigia naturalmente, quindi direi Gandalf il Grigio de "il Signore degli Anelli"... chissà se hanno riciclato il costume anche per Lo Hobbit???

✿Lilly❀ ha detto...

un motivo in più per vedere il film mi sa...grazie della ghiotta informazione :)

INFO DI SERVIZIO:

PER IL MOMENTO NON STO METTENDO IN VENDITA SU ETSY I FILATI TINTI CON PIGMENTI NATURALI, LI RISERVO PER I PROBABILI MERCATINI D'AUTUNNO, MA SE A QUALCUNO INTERESSANO SCRIVETEMI!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

I MIEI FAVORITI SU FLICKR

VISITATORI PASSATI FINORA DA QUI:

counter to blogspot