giovedì 1 ottobre 2009

REPORTAGE DAL TERRAZZO DELLA TINTURA

Finalmente ho trovato il tempo per mettere a posto le foto del mio ultimo pomeriggio di tintura - quello da cui sono nate le Odi ad Ottobre - con più o meno tutti i passaggi della preparazione e i risultati che non avevo ancora mostrato.

  Wensley locks mosaico
Allora, ecco i famosi riccioli di lana Wensleydale, che come dicevo sono un vero rompicapo (avete presenti i dreadlocks dei rasta?) da sciogliere per poterli prima pulire, e dopo la tintura, filare... è un processo lento che sto ancora dipanando la sera davanti alla tv... comunque anche se in realtà anche nella fase di filatura i riccioli non sono proprio agevoli e veloci da lavorare, a me piacciono tanto, perchè  rispecchiano il carattere di una lana, nel senso che sono l'espressione più vicina alla pecora che si possa lavorare, almeno secondo me... e quindi quando guardo questo ammasso colorato (ho provato un verdolino brillante, che è riuscito,  un viola che tende un po' troppo al marron glacè rispetto a quello che pensavo, e un blu che è risultato aviazione, ma mi piace...), o anche per es. TROPICO che avevo filato con i riccioli di Blue Faced Leicester, dietro vedo animaloni ricciolosi e belanti come questi... 
   image







 
 
 
imageL
 
 
 
 
 
L'altro bagno di cui avevo accennato, con cui ho tinto parte di una lana bianca recuperata da un maglione che davvero non mettevo più e un altro po' di cashmere che non arrivava ad essere un gomitolo intero, invece è tutto nelle tonalità del blu e viola, partendo da un bel tono brillante e deciso e arrivando gradatamente a un vinaccia un po' sfumato.
La prima considerazione da mettere nel cassetto delle cose cui stare attenta la prossima volta è che la lana messa sul fondo della pentola ha preso gran parte del colore a quella che è rimasta sopra, e quindi ecco le differenze, a parità di bagno e colori: la lana spessa ha preso le stesse tonalità, ma con un'intensità pastello rispetto al cashmere.

Purple sky
Purple sky bulky 2


Con queste ho deciso di lavorare a maglia qualche accessorio, tipo collane o scaldacollo, visto che sono in quantità limitatissima - ah il mio spirito riciclatore esulta!!

La seconda considerazione: armata di libro con teoria dei colori e ricordi degli studi di chimica secoli fa avevo pianificato quali colori creare (quanta % di blu, giallo e rosso e a quale diluizione), e poi al momento della pratica ho scoperto che l'infinito range dei marroni e viola è un po' un palude in cui è difficile orientarsi, per ora mi va bene tutto, o perchè alla fine i risultati sono belli comunque

.... ma non sarebbe male riuscire a realizzare quello che avrei in testa, invece che una cosa diversa... che nasce da vita propria ... magie magie!

ah dimenticavo il reportage fotografico di questo pomeriggio colorato!

fasi tintura mosaico

IN ORDINE:

  1. Attrezzature pronte
  2. Tinte miscelate
  3. Riccioli di Wensleydale in cottura
  4. Cashmere e Lana in risciacquo
  5. Fibra di Falkland in cottura
  6. Fibra di Falkland in risciacquo

5 commenti:

Mony ha detto...

sono morta dalle risate quando ho letto "animaloni ricciolosi e belanti"..ahah!!gli si addice proprio!!
Rimango sempre abbagliata dalla miriade di colori che ogni volta fotografi dai tuoi lavori..possibile che ne esistano tanti?!*_*

Rose di Organza ha detto...

sei proprio brava, non c'è che dire!

birci ha detto...

Ciao.
Un commento veloce veloce perché devo proprio scappar via: tutto molto interessante e bellissimo, complimenti!
Anna Maria

AbcHobby.it ha detto...

wow... sono affascinata dal processo per colorare la lana... mi piacerebbe un sacco provare!! bellissimi i colori che trovo nel tuo blog!! complimenti :-)

buona domenica
eli

Ciacchina ha detto...

questa passeggiata tra riccioli e colori è affascinante! non lavoro a maglia, ma l'idea di tingere la lana mi piace... mi fa venire voglia di stringere tra le mani tutti quei gomitoli e, soprattutto, la lana ancora da cardare!!!
ciao e complimenti

INFO DI SERVIZIO:

PER IL MOMENTO NON STO METTENDO IN VENDITA SU ETSY I FILATI TINTI CON PIGMENTI NATURALI, LI RISERVO PER I PROBABILI MERCATINI D'AUTUNNO, MA SE A QUALCUNO INTERESSANO SCRIVETEMI!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

I MIEI FAVORITI SU FLICKR

VISITATORI PASSATI FINORA DA QUI:

counter to blogspot