mercoledì 8 luglio 2009

SABBIA, CIELO, NUVOLE, E VISCOSA


Il mio viaggio, virtuale e reale, tra le fibre continua, e tra i vari campioni che ho voluto provare a filare, c'è anche la viscosa.

Io preferisco sempre e comunque le fibre naturali, a prescindere, ma un po' anche per curiosità, e per vedere l'effetto che fa, ho voluto conoscere anche questa. In realtà proprio artificiale non è, la viscosa infatti si ottiene a partire dalla polpa del legno, dal cotone o dalla paglia, ed è fatta quindi di cellulosa, rigenerata dopo diverse reazioni chimiche con soda e altro... che il mio spirito ecologista non apprezza tanto...

Chiaro, verrebbe da pensare che comunque anche altri filati naturali subiscono lavorazioni e processi che comunque un po' inquinano (vedi la tintura industriale per es.): a voler essere integri al midollo ci sono poche vie d'uscita... ma dato che il motto di famiglia è che "tutto è relativo, ma ogni tanto vale la pena di dare un'occhiata all'assoluto"... io provo ad aire almeno con consapevolezza, e a mediare verso il meglio dove posso, quindi

Comunque, la fibra da filare ha un aspetto lucente e setoso - e infatti è per questo che è stata inventata, per ccreare filati simili alla seta, ma più economici - bianco e morbido. Rispetto alla seta, però a me è sembrata un po' più compatta, le fibre più difficili da smembrare e lasciar scorrere tra le dita, anche per questo motivo ho provato a filarla lasciando il corpo del filato piuttosto spesso; essendo la fibra di viscosa abbastanza consistente già da sola, l'ho semplicemente avvolta con un filo oro-bronzo e con un secondo capo preparato per dare un po' di colore estivo al tutto.



Ecco qualche foto delle materie prime, e dei passagi intermedi:

1 - Fibra di Viscosa stirata nello spessore che ho voluto dare al filato, nella filatura ho tirato pochissimo.
2 - Filamenti di seta, sono in pratica i resti che rimangono dalla cardatura della seta grezza, sono meno pregiati e ancora un po' gommosi, ma a me piace molto l'effetto che fanno cardati con altre fibre - si agganciano mooolto bene - danno un sacco di luce !

3 - Fibra di Viscosasotto forma di Roving, così come mi è arrivata a casa.




Ecco le fasi di lavorazione:
- Lana merinos cardata con i filamenti di seta naturale
- Il primo capo del filato sulla bobina (i pezzetti di seta danno già movimento al filato anche perchè hanno una consistenza proprio diversa dalla lana, che purtroop no riesco a rendere via web...)
- Il filato finito: la viscosa è avvolta dal primo capo e da un filo luccicante nei toni dell'oro/bronzo
Parole d'ordine: LUCE, SABBIA, CIELO ESTIVO







1 commento:

annalisa ha detto...

spettacolo!

INFO DI SERVIZIO:

PER IL MOMENTO NON STO METTENDO IN VENDITA SU ETSY I FILATI TINTI CON PIGMENTI NATURALI, LI RISERVO PER I PROBABILI MERCATINI D'AUTUNNO, MA SE A QUALCUNO INTERESSANO SCRIVETEMI!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

I MIEI FAVORITI SU FLICKR

VISITATORI PASSATI FINORA DA QUI:

counter to blogspot