mercoledì 11 giugno 2008

LAVORO A MODULI (MODULAR KNITTING)

Tranquilla serata estiva, finalmente un po' di aria tiepida dopo una giornata assolata; qui l'estate per ora non sembra tanto decollata, ma oggi sembra proprio così.
Il primo pensiero quindi è, "MA ANCHE D'ESTATE SI RIESCE A MANEGGIARE LA LANA?"

Personalmente io sì, magari non faccio maglioni che mi pendono sulle gambe, ma sono abbastanza freddolosa da non smettere; a dire la verità solitamente d'estate mi passa un po' l'ispirazione, ed è divertente invece accorgersi che intorno a fine agosto, quanto iniziano i temporali autunnali e l'aria rinfresca, mi scatta subito il desiderio lanoso... Quest'anno vedremo se la natura si ripete.

Comunque, curiosando un po' su internet mi sono imbattuta in una tecnica che mi ha incuriosita davvero: il LAVORO A MAGLIA A MODULI che non so se si traduca proprio così, ma in inglese si chiama MODULAR KNITTING. Praticamente a quanto ho capito si lavora a blocchi che però non si chiudono e cuciono insieme, ma si concatenano a formare sciarpe, coperte etc. In genere i blocchi sono quadrati, triangoli o diamanti.


Questa immagine l'ho trovata su un blog a tema In a Happy Camper dove ci sono tranti schemi scaricabili, ma secondo me questa rende molto bene l'idea del lavoro; ho trovato anche un libro che mi sembra interessante: Modular Knits: New Techniques for Today's Knitters , ma prima di comprarlo vorrei provare a vedere come funziona.

Mi sembra divertente, qualcuno lo ha provato?

----------

Quiet summer evening, finally some warm breeze is blowing after a sunny day; here summer doesn't seem to have take off thoroughly yet
but today it seems to.
The first thought then si: " CAN ANYONE KEEP HANDLING WOOL DURING SUMMER?"
(Here in Italy at least...)
I personally can, maybe I won't knit a sweater, but smalle stuff, but I'm chilly enough to stand hot weather; to tell the truth, usually in summer I lack a bit of inspiration, but it's funny to realize that by the end of august, when the first storms arrive, my wool desire sets off. We'll see if this year nature will repeat itself...

So I was wandering on the internet and I jumped into a technique that really intrigued me: MODULAR KNITTING. As far as I understood you must work in blocks, that are not cast off and sewed, but are all connected to form scarves, blankets and so on. Blocks are square, triangle or diamond shaped.

I found this image on a blog on this theme: In a Happy Camper, where there are many patterns and images, but I feel this one really gives the idea. I also found a book that seems interesting: Modular Knits: New Techniques for Today's Knitters , but before buying it I prefere to try and see how it all works out.
Has anyone tried this?

3 commenti:

melusine_tricote ha detto...

Io non ho mai provato, e non conoscevo neanche questa tecnica che, come te, mi incuriosisce tanto. Grazie al tuo post ho fatto una bella scoperta. Ora devo provare...

luigi@ ha detto...

Ciao ,come va? spero bene!I post precedenti sono bellissimi.... mi sembra quasi di essere stata con te!!!!La tecnica dei moduli incuriosisce anche me mi piacerebbe approfondire,se dovessi trovare qualcos'altro spero che tu lo condivida con noi sul blog!
Ciao e a presto1

Anonimo ha detto...

Chi mi aiuta a segnalare il mio Blog?
Se vi riesce di segnalare ad altre amiche appassionate di "Arti Manuali" questo Blog ne sarei contentissima.
Spero di riuscire ad aggiornarlo regolarmente.
Grazie e baci da agoefilo63
http://agoefilo63.blogspot.com/

INFO DI SERVIZIO:

PER IL MOMENTO NON STO METTENDO IN VENDITA SU ETSY I FILATI TINTI CON PIGMENTI NATURALI, LI RISERVO PER I PROBABILI MERCATINI D'AUTUNNO, MA SE A QUALCUNO INTERESSANO SCRIVETEMI!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin

I MIEI FAVORITI SU FLICKR

VISITATORI PASSATI FINORA DA QUI:

counter to blogspot